A- A A+
Accessibilità | Privacy | Credits

Servizi rivolti agli enti pubblici

Tutti gli Enti Pubblici (Comuni, Province ecc.) della Toscana o altra regione italiana e le aziende sanitarie di altre regioni italiane possono rivolgersi a pagamento ai Laboratori di Sanità Pubblica, limitatamente agli ambiti di seguito indicati.

I Laboratori di Sanità Pubblica sono i referenti istituzionali dei Dipartimenti di Prevenzione e di tutte le strutture delle aziende USL della Toscana, quali ad esempio i Servizi di Prevenzione e Protezione, i reparti ospedalieri, le Direzioni Sanitarie eccetera.

Il Laboratorio non effettua analisi, misurazioni e consulenze di carattere ambientale, di competenza dell'Agenzia Regionale di Protezione Ambientale (ARPAT).

Per esempio:

  • se si vuole misurare la concentrazione di un inquinante, ad es. benzene, all'interno di una abitazione o la quantità di benzene respirata da un cittadino, la competenza è del Laboratorio di Sanità Pubblica;
  • se invece si vuole misurare la concentrazione di benzene presente in una strada o in altro ambiente urbano o extra-urbano la competenza è ARPAT;
  • una misura di rumore all'interno di una abitazione è competenza del Laboratorio, mentre una misura di rumore in un ambiente urbano o extra-urbano è competenza ARPAT.

 

Consegna dei campioni e modulistica di richiesta delle prestazioni

Le strutture pubbliche che intendono far pervenire al Laboratorio di Sanità Pubblica campioni da analizzare devono consegnarli nei giorni e nelle ore di accettazione, accompagnandoli con una richiesta scritta dove siano presenti:

  • l'indirizzo dell'Ente richiedente;
  • l'indirizzo dove inviare i rapporti di prova (certificati di analisi);
  • gli estremi per la fatturazione;
  • i campioni di sangue e urina destinati all'analisi dovranno essere accompagnati anche da una richiesta firmata da un medico.

I moduli per le richieste sono reperibili nella pagina Modulistica.

 

 

Costi e condizioni contrattuali

 

Per una consulenza

Oltre alle prestazioni analitiche e di misure fisiche, il laboratorio può fornire, a richiesta, consulenze di vario tipo come ad esempio:

  • interpretazione dei risultati analitici;
  • calcoli statistici per la valutazione del rispetto dei valori limite;
  • piani di campionamento per la fornitura della base dati per la valutazione del rischio chimico, fisico e biologico;
  • altro.

Su richiesta, il personale del laboratorio può effettuare anche i campionamenti e le misure richieste dal cliente, in questo caso però deve essere stipulata una specifica convenzione con il Dipartimento Interaziendale Regionale dei Laboratori di Sanità Pubblica. Si consiglia quindi di contattare telefonicamente il laboratorio per conoscere le modalità di convenzionamento.