vaccinoAutunno, influenza alle porte. E quest'anno, dicono gli esperti, sarà più aggressiva. Come ogni anno, anche per la stagione 2016-2017 la Regione Toscana si è attrezzata per varare la sua campagna per la vaccinazione antinfluenzale , con l'obiettivo di raggiungere il maggior numero di anziani e persone a rischio. La campagna è stata presentata stamani dall'assessore al diritto alla salute e al sociale Stefania Saccardi , assieme a Alessio Nastruzzi , segretario regionale della Fimmg (Federazione italiana medici di medicina generale) toscana.

Leggi tutto su TOSCANA NOTIZIE



I DATI DELLA PROVINCIA DI SIENA

Sono 48mila le dosi di vaccino antinfluenzale riservate all’area provinciale di Siena per la campagna di vaccinazione 2016-2017. Le dosi saranno in distribuzione a partire da venerdì 28 ottobre, per consentire l’inizio della campagna vaccinale il 9 novembre con il coinvolgimento dei medici di famiglia e dei pediatri di libera scelta.

Anche quest’anno, al vaccino antinfluenzale si aggiunge, per i cittadini che compiono 65 anni, l'offerta attiva e senza alcun costo della vaccinazione antipneumococcica, della quale sono state ordinate 2000 dosi. Si fa presente che la vaccinazione antipneumococcica è importante perché la malattia nell'anziano e nel paziente a rischio è responsabile di gravi infezioni quali meningite, polmonite e batteriemia. E' inoltre sufficiente una sola dose di vaccino, non sono necessari richiami.

Come negli anni passati, con il vaccino antinfluenzale agli anziani verrà somministrata anche la vitamina D, per la prevenzione dell’osteoporosi. Nel 2015 in provincia di Siena si sono vaccinati 34687 ultrasessantacinquenni, raggiungendo una copertura vaccinale del 50,25%, leggermente inferiore alla percentuale regionale (52,2%).