Struttura e Organizzazione
L'Unità Operativa di Cardiologia è una struttura composta da un centro di attività (CDA) di degenza con posti letto per acuti (U.T.I.C.), post-acuti (unità sub-intensiva) e centro di attività (CDA) ambulatoriale per esterni e consulenza specialistica per interni.
L'attività è rivolta alla funzione diagnostico-terapeutica legata essenzialmente a patologie cardiologiche acute.
Le funzioni del settore degenza comprendono:

  • La gestione dell'emergenza-urgenza cardiologica
  • L'assistenza in degenza intensiva e subintensiva
  • La diagnostica cardiologica per degenti del reparto ed in urgenza emergenza per tutto il presidio ospedaliero.

Le funzioni del settore ambulatoriale comprendono:

  • L'attività di consulenza e diagnostico terapeutica per pazienti esterni o ricoverati in altri reparti ospedalieri con sospetta o attuale patologia cardiovascolare.
Il Reparto è strutturato su un unico piano, contiguo al pronto soccorso e all'unità operativa di rianimazione.
Questo permette da un lato il rapido accesso degli utenti instabili che afferiscono in emergenza urgenza alla unità di degenza intensiva e dall'altro la rapida attivazione sia dell'intervento del rianimatore che l'accesso in Pronto Soccorso e al reparto di Rianimazione del cardiologo di guardia attiva.
L'Area per l'attività ambulatoriale e diagnostica si trova sullo stesso piano ed in stretta continuità spaziale e questo permette un facile scambio del personale che opera nei due contesti.

All'interno dell'area degenza vi sono tre aree separate:
  • Area intensiva con 4 posti letto di terapia intensiva cardiologica monitorizzati, situati in unico ampio salone ma separabili individualmente mediante tendaggi; centrale di monitoraggio con possibilità di visualizzazione diretta su tutti e 4 i letti; locali di servizio.
  • Area subintensiva con 8 posti letto distribuiti su 4 camere ognuna con servizi
  • Area amministrativo-direzionale dotata di servizi, ambulatori diagnostici, sala riunioni, attività direzionale, amministrativa e di aggiornamento.

L'organizzazione del servizio prevede:
  • Servizio medico di guardia attiva 24 ore su 24 garantito a rotazione tra i medici assegnati all'unità operativa
  • Attività assistenziale e di accettazione ricoveri in reparto degenza garantita 24 ore su 24
  • Attività di diagnostica per esterni (tutti giorni feriali)

 

Prestazioni

Ricoveri:
Per diagnosi e cura di patologie acute cardiovascolari caratterizzate da instabilità ischemica, elettrica o emodinamica che necessitano di trattamento e sorveglianza intensiva. Tale attività è garantita mediante la copertura in guardia attiva su tutte le 24 ore giornaliere da uno specialista cardiologo che interviene anche per le emergenze cardiovascolari di tutto il presidio ospedaliero ed in consulenza 24 ore su 24 per le urgenze cardiologiche del pronto soccorso.

Il ricovero dei pazienti nell'area intensiva avviene per la quasi totalità mediante accesso preferenziale diretto dal pronto soccorso ed in piccola parte dai letti dell'area di osservazione del pronto soccorso o per trasferimento di pazienti già ricoverati in altre strutture di degenza.

Prestazioni ambulatoriali per esterni ed interni:
  • ECG basale
  • Visita specialistica cardiologica
  • Ecografia, ecodopplergrafia, ecocolordopplergrafia cardiaca
  • Ecocolordopplergrafia cardiaca con stress farmacologico
  • Ecocolordopplergrafia cardiaca transesofagea
  • Prova da sforzo al cicloergometro
  • Prova da sforzo al tapis roulant
  • ECG dinamico sec. Holter
  • Monitoraggio ambulatoriale della pressione arteriosa
  • Percorsi ambulatoriali per patologie croniche:
    • servizio dedicato al trattamento dello scompenso cardiaco;
    • servizio di cardiologia oncologica, in grado di fornire risposte in tempi rapidi, per le consulenze e la diagnostica rivolta ad utenti che stanno facendo trattamenti chemioterapici potenzialmente cardiotossici.