Stampa

Cosa sono le Cure palliative?

Le cure palliative sono costituite da interventi diagnostici, terapeutici assistenziali organizzati negli ambulatori ospedalieri, al domicilio del paziente o nelle strutture ospedaliere residenziali, gli Hospice, nel rispetto della dignità e dell’integrità della persona.

Sono finalizzate al controllo dei sintomi e al recupero e alla difesa della migliore qualità di vita possibile.

A chi sono destinate?

A quei pazienti, e alle relative famiglie, la cui malattia di base è caratterizzata da un’inarrestabile evoluzione e da una prognosi infausta e non risponde più ai trattamenti specifici.

Organizzazione
Sono costituite da una RETE locale che integra i servizi distrettuali e ospedalieri, sanitari e sociali, in collaborazione con la rete di solidarietà sociale (volontariato ecc.) presente sul territorio.  Il funzionamento e coordinamento della Rete sono assicurati dall'Unità Funzionale di Cure Palliative, a valenza provinciale,  per garantire al paziente uniformità nell'accoglienza della domanda,nella valutazione dei bisogni e nell'avvio del percorso di cure palliative.
L'Unità Funzionale di Cure palliative si articola in Cure palliative domiciliari distrettuali, Hospice aziendali, Cure palliative precoci e simultane e si avvale della collaborazione dei dipartimenti ospedalieri aziendali, delll'Azienda Ospedaliera Universitaria Senese, deii medici di medicina generale. degli enti locali (servizi socio assitenziali) e delle organizzazioni no profit accreditate (volontariato).

Modalità di attuazione di un intervento palliativo
L’intervento palliativo si caratterizza per le seguenti fasi:

La segnalazione del caso può avvenire:

- in dimissione dal Reparto ospedaliero
 la richiesta per la presa in carico territoriale da parte delle Cure Palliative viene segnalata all‘Agenzia Continuità Ospedale-Territorio (ACOT) dal medico Oncologo. L’ACOT trasmette tempestivamente la segnalazione alle Cure Palliative per la successiva valutazione del paziente da parte del medico palliativista, che informerà il medico di medicina generale
- dal domicilio
la presa in carico avviene tramite richiesta tracciabile del medico di medicina generale in accordo con l'Oncologo. È auspicabile che la valutazione della presa in carico alla prima visita sia effettuata in maniera congiunta fra il medico di famiglia e l'équipe delle Cure Palliative, che valuta i criteri di ammissione in base alla complessità dei bisogni

Assistenza in Hospice

Regione Toscana: Dolore e cure palliative




RETE DI CURE PALLIATIVE USL TOSCANA SUD EST ambito provinciale senese

Responsabile Unità Funzionale Cure Palliative: dott.ssa Antonia Loiacono, tel. 366 6813740

Infermiere Coordinatore: P.O. Cure Palliative Simona Codevilla, tel. 366 5665252

Hospice Siena
Via Campansi 18, tel. 0577 536629, fax 0577 49675

Hospice Campostaggia – Poggibonsi
terzo piano Ospedale di Campostaggia, tel. 0577 994315, fax 0577 994245

Hospice Nottola - Montepulciano
terzo piano Ospedale di Nottola, tel. 0578 713078, fax 0578 713242


Allegati:
Scarica questo file (DEPLIANT-CURE-PALLIATIVE.pdf)DEPLIANT-CURE-PALLIATIVE.pdf [ ]22 kB