L'Azienda USL 7 e l'Azienda Ospedaliera Universitaria Senese garantiscono l'effettuazione delle prestazioni in uno dei propri punti di erogazione (ospedali e poliambulatori) situati nel territorio della provincia di Siena:

1. Entro il termine massimo di 15 giorni dalla data della prenotazione, delle prime visite specialistiche (non controlli successivi) in:
  • cardiologica
  • ginecologica
  • oculistica
  • neurologica
  • dermatologica
  • ortopedica
  • otorinolaringoiatria
  • chirurgia generale
  • urologica
2. Entro il termine massimo di 30 giorni dalla data della prenotazione di:
    Esami diagnostici strumentali
  • Mammografia
  • TC senza e con contrasto Torace
  • TC senza e con contrasto Addome superiore
  • TC senza e con contrasto Addome inferiore
  • TC senza e con contrasto Addome completo
  • TC senza e con contrasto Capo
  • TC senza e con contrasto Rachide e speco vertebrale
  • TC senza e con contrasto Bacino
  • RMN Cervello e tronco encefalico
  • RMN Pelvi, prostata e vescica
  • RMN Muscoloscheletrica
  • RMN Colonna vertebrale
  • Ecografia Capo e collo
  • Ecocolordoppler cardiaca
  • Ecocolordoppler dei tronchi sovra aortici
  • Ecocolordoppler dei vasi periferici
  • Ecografia Addome
  • Ecografia Mammella
  • Ecografia Ostetrica -Ginecologica
  • Altri esami Specialistici
  • Colonscopia
  • Sigmoidoscopia con endoscopio flessibile
  • Esofagogastroduodenoscopia
  • Elettrocardiogramma
  • Elettrocardiogramma dinamico (Holter)
  • Elettrocardiogramma da sforzo
  • Audiometria
  • Spirometria
  • Fondo Oculare
  • Elettromiografia

Nel caso in cui il termine stabilito non sia rispettato il cittadino ha diritto al risarcimento economico di € 25.00, previa compilazione dello specifico modulo di richiesta. L'azienda, verificata che per la prestazione richiesta i tempi di attesa in tutta la provincia sono superiori ai suddetti termini, provvederà al risarcimento entro il termine massimo di sei mesi dalla data di arrivo della richiesta.

Il rifiuto da parte del cittadino della prenotazione eventualmente proposta dall'Azienda entro i termini, libera le Aziende da qualsiasi onere risarcitorio. Il diritto dell’utente ad ottenere le prestazioni specialistica o diagnostico strumentale entro i tempi previsti è esigibile nella sola Azienda unità sanitaria locale di residenza.

Attenzione: il cittadino impossibilitato a effettuare la prestazione deve darne comunicazione al numero telefonico CUP almeno 48 ore prima della data prenotata o effettuare la disdetta tramite posta elettronica almeno 2 giorni lavorativi prima della data prenotata. In caso contrario, anche se esente, è tenuto al pagamento del ticket.

Allegati:
Scarica questo file (modulo_bonum-malum.pdf)modulo_bonum-malum.pdf 39 kB