I cittadini extra UE, non in regola con i documenti per l'ingresso e il soggiorno in Italia (es. senza permesso di soggiorno o con permesso di soggiorno scaduto e non rinnovato) non possono iscriversi al Servizio Sanitario Regionale.


Attestato Straniero Temporaneamente Presente

I cittadini stranieri senza permesso di soggiorno valido possono richiedere presso gli sportelli al pubblico della USL 7 (o all’Ufficio Stranieri dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Senese) l’attestato STP (Straniero Temporaneamente Presente) in occasione della prima erogazione delle prestazioni. L'attestato con il codice STP è anonimo, gratuito, e ha una validità di sei mesi con possibilità di rinnovo. Quando si richiede l'attestato occorre firmare una dichiarazione d'indigenza.

Prestazioni a cui ha diritto lo Straniero Temporaneamente Presente
Ai cittadini extracomunitari senza permesso di soggiorno sono assicurate le prestazioni sanitarie urgenti o comunque essenziali, anche se continuative per malattia e infortunio e sono estesi loro i programmi di medicina preventiva a salvaguardia della salute individuale e collettiva. In particolare sono garantite:
  • 1) Tutela gravidanza e maternità
  • 2) Tutela della salute del minore
  • 3) Vaccinazioni secondo la normativa
  • 4) Interventi di profilassi internazionale
  • 5) Profilassi, Diagnosi e Cura delle malattie infettive
  • 6)Prestazioni di prevenzione, cura e riabilitazione degli stati di Tossicodipendenza
  • 7) Test gratuito HIV

Con l’attestato STP è possibile rivolgersi ad un medico per la prescrizione di visite specialistiche e farmaci, che sono soggetti a ticket (pagamento di una quota di partecipazione) come avviene per i cittadini italiani.

Per le cure urgenti occorre rivolgersi al Pronto Soccorso di uno degli Ospedali della Provincia o chiamare il numero 118.

Ospedali in provincia di Siena

NON avere paura di andare dal medico o in ospedale!
La legge italiana vieta di denunciarti alla polizia per il fatto che non hai il permesso di soggiorno, ad eccezione dei casi in cui il personale sanitario è tenuto all’obbligo del referto (es. incidente stradale).

Per le cittadine straniere in stato di gravidanza: Percorso nascita.