DIPARTIMENTO TECNICO SANITARIO

U.O. Riabilitazione Funzionale


logo AFAL'Attività Fisica Adattata (AFA) consiste in programmi di attività motoria utili per migliorare i sintomi dolorosi legati a osteoporosi, artrosi della colonna, delle spalle e delle ginocchia.

Osteoporosi e artrosi, unite alla mancanza di esercizio fisico, portano la progressiva insorgenza di sindrome dolorosa cronica a livello della colonna vertebrale e delle altre articolazioni. Lunghi studi hanno dimostrato che per queste patologie l'Attività Fisica Adattata è più efficace delle tradizionali terapie fisiche che, eventualmente, danno solo miglioramenti transitori.

I corsi AFA, promossi dalla Regione Toscana, dalla USL7 e da associazioni di volontariato e sportive, prevedono una serie di esercizi fisici effettuati sotto la direzione di istruttori qualificati che, se eseguiti con costanza, possono far recuperare tono ai muscoli, migliorare lo stato delle articolazioni, aumentare la resistenza alla fatica, ridurre il dolore e quindi migliorare la qualità della vita.

esercizio AFA

I programmi/corsi AFA si dividono in:
  • Bassa Disabilità: per "le sindromi croniche che non limitano le capacità motorie di base o della cura del sé" (sindromi algiche da ipomobilità e/o con rischio di fratture da fragilità ossea ed osteoporosi).
  • Alta Disabilità:per "le sindromi croniche stabilizzate con limitazione della capacità motoria e disabilità stabilizzata" (Ictus e malattia di Parkinson).

esercizio AFA

Principi Guida dell’Attività Fisica Adattata:
  • fatta in modo continuato nell'arco dell'anno;
  • specifica per localizzazione del dolore (colonna, braccia, gambe);
  • non è erogata dalla ASL;
  • controllata dalla ASL per qualità e sicurezza;
  • esente da prescrizioni e certificazioni mediche;
  • consigliata dal proprio medico, da medici specialisti o dai fisioterapisti della ASL;
  • concordata, nei protocolli di esercizi dei corsi, con gli operatori della ASL;
  • le strutture che erogano i corsi sono riconosciuti dalla ASL e dalla Regione Toscana;
  • tutti gli erogatori si impegnano a garantire sicurezza, igiene e pulizia dei luoghi predisposti per i corsi AFA.

Dove rivolgersi per avere informazioni:

Zona Alta Val D’Elsa:
Centro Ambulatoriale Riabilitazione Funzionale ”Campostaggia”
Sede: c/o Ospedale di Campostazzia - Poggibonsi
Recapiti utili: 0577 994257, e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Referente: Franca Renzi

Zona Senese:
Centro Ambulatoriale Riabilitazione Funzionale "Tamburino"
Sede: Via Roma, Siena
Recapiti utili: 0577 536892, e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Referente: Antonio Albino

Zona Val di Chiana:
Centro Ambulatoriale Riabilitazione Funzionale "Chiana" - Amb. Nottola
Sede: Ospedale Val di Chiana, Loc. Nottola - Montepulciano
Recapiti utili: 0578 713488, e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Referenti: Rossana Marchetti

Zona Amiata:
Centro Ambulatoriale Riabilitazione Funzionale “Abbadia S.Salvatore”
Sede: Via Serdini, Abbadia San Salvatore
Recapiti utili: 0577 782318, e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Referente: Pierluigi Bataloni