logo rivista USL7INFORMA

USL7INFORMA


Periodico online di informazione sanitaria a cura dell'Azienda USL7 di Siena
logo USL7INFORMA

L'intervento riguarda Cardiologia-UTIC e Terapia intensiva

Sono stati completati i lavori riguardanti la prima fase della realizzazione dell'Area Critica presso l'ospedale di Campostaggia, l’intervento che riorganizza i letti di cardiologia-UTIC e la terapia intensiva in area destinata all’alta intensità, o meglio definita Area Critica.

Ad oggi, quindi, l’area subintensiva con otto posti letto completamente nuovi, oltre che per gli spazi anche per la tecnologia, è già in funzione. L’area nel suo insieme è destinata a pazienti critici coscienti in fase post-chirurgica o con particolare complessità medica.

Per portare avanti i necessari lavori strutturali, mantenendo le attività, la realizzazione dell’area critica si sta svolgendo in due fasi. La seconda fase, che partirà a breve, permetterà di realizzare l'Area intensiva che va a sostituire la vecchia rianimazione con quattro letti monitorati. Quando sarà in funzione inciderà positivamente anche sulla logistica del Pronto Soccorso, in quanto oltre a recuperare spazi più idonei per l'osservazione breve intensiva, si pone in modo attiguo e integrato.

I tempi di completamento dei lavori sono previsti entro il mese di maggio. Insieme all’area critica dell’ospedale di Nottola, il progetto, che ha visto il coinvolgimento dei responsabili di tutti i dipartimenti ospedalieri e delle unità operative sottostanti con il compito sia di delinearlo che di redigere le procedure del nuovo modello organizzativo, individua i percorsi clinico assistenziali e i criteri di accesso ai letti di intensiva e sub intensiva del presidio ospedaliero unico della USL7 (che ricordiamo essere composto dai tre ospedali Nottola, Campostaggia e Amiata in rete).

La condivisione della stesura delle procedure e protocolli tra tutte le professionalità coinvolte nella riorganizzazione risponde anche all’esigenza di strutturare una stretta collaborazione tra i professionisti per poter superare gradualmente la logica dell’articolazione per reparti differenziati secondo la disciplina specialistica e giungere a soluzioni di co-management.

logo accessibilità W3CAzienda USL7 di Siena © C.F. 00388270522
U.O.C. Sviluppo Risorse Umane e Comunicazione - Piazza Carlo Rosselli 26 53100 SIENA